Rosario Vesco

Rosario Vesco
note critiche e recensioni
Beppe Palomba

Con grande capacità tecnica e al tempo stesso con semplicità, con un linguaggio piano che non disorienta lo spettatore, Rosario Vesco racconta una realtà fatta di immagini, segni e olori che alla tentazione antropologica e documentaristica sostituisce la Poesia, che diviene così la grande protagonista, la lingua con cui si esprime per raffigurare scene quotidiane, quasi istantanee, come foto di un0innamorata lontana, della sua amata Sicilia
Luglio 2008
Dal Catalogo del Premio ArteCapri 2008
Teatro, puro teatro, rappresentazione di storie, piccole e grandi, di momenti vissuti o solo immaginati, frutto della fantasia di un pittore che è autentico drammaturgo, capace di infondere vita e veridicità a figure e ambienti evitando con eleganza la trappola del facile bozzettismo.
Gennaio 2006
Dal catalogo della mostra “ARTEATEATRO” ROMA – Teatro Flaiano - 25 - 28 Gennaio 2006